Operazione Dona un Abito

di Igor Andrea Graziono Licari

Dicembre è ormai alle porte e si sa che per i più bisognosi un indumento adeguato per la stagione più fredda dell’anno serve come bisogno primario.  Per questo motivo i giovani Lions, i ragazzi dei Leo Club della II&III area operativa del distretto Leo 108YB Sicilia appartenenti ai club Catania Mediterraneo promotore dell’iniziativa solidale, Catania Gioeni, Catania Est, Catania Host, Catania Nord e Aci Castello Riviera dei Ciclopi si sono uniti in questa nobile azione nei riguardi dei senza fissa dimora, migranti e di persone appartenenti al contesto bisognoso.

Più che mai in questo periodo che sta segnando tutto il mondo e la nostra comunità l’unione fa la forza e lo spirito lionistico e, soprattutto, quello caritatevole e prossimo all’aiuto della comunità inneggiante in ognuno dei ragazzi che compongono il Leo viene a farsi avanti. Sono stati raccolti quasi un centinaio di abiti per la stagione corrente che spaziano dai maglioni di lana ai cappotti e pantaloni per uomini e donne .

Il tutto è stato consegnato presso la Casa della Mercede di Catania che si occuperà di distribuire secondo le esigenze il vestiario a chi ne fa richiesta.

Naturalmente l’opera fatta dai Leo non si ferma qui e continuerà presso un’altra struttura con la proseguita della raccolta. Azione e passione è il motto di quest’anno sociale dei leo siciliani una motivazione che porta ad ampiere la promessa giurata al Leo.

Si conclude con una frase molto profonda di Henrik Ibsen che dice:

Un migliaio di parole non lasciano un’impressione tanto profonda quanto una sola azione.
(Henrik Ibsen).